In precedenza, era coltivato principalmente in serra, ora la mimosa migrava verso i davanzali delle finestre degli appartamenti. È difficile trovare un fiore più delicato e fragile di una mimosa schiva. La cura a casa non può essere definita semplice. Per la crescita e la fioritura è necessario creare condizioni favorevoli.

Descrizione dell'impianto

Arbusto basso In natura - fino a un metro e mezzo, la mimosa in una pentola raggiunge solo 30-40 cm. I fiori sono piccoli, di forma sferica, delicati di colore rosa e lilla. La fioritura dura fino a 4 mesi (da giugno a settembre). Le foglie sono bipedi, la radice è dritta con un piccolo numero di spine. L'intera pianta è completamente pubescente con peli corti leggeri.

Nella natura selvaggia è considerata una perenne. Come pianta d'appartamento, la mimosa muore d'inverno o semplicemente perde il suo effetto decorativo. Pertanto, è cresciuto come una bella annuale. Impollinato da insetti e vento. Il frutto è un baccello con fagioli.

Regole di cura

Prendersi cura delle mimose è complicato dal fatto che la pianta ha bisogno di condizioni vicine al microclima tropicale.

  • Illuminazione. Con la mimosa, agiscono secondo il principio: più luce, meglio è. Preferisce l'abbondanza di luce e sole. Non c'è bisogno di potare - nonostante la tenerezza, le foglie non ottengono scottature. Con una mancanza di luce, viene rapidamente estratto e perde il suo effetto decorativo. Si consiglia di evitare correnti d'aria, fumo di tabacco e intossicazione durante la cottura: frequenti foglie piegate impoveriscono la pianta.
  • Temperatura. Dall'inizio della primavera all'autunno inoltrato, preferisce un regime stabile di 20-24 ° C. Una volta cresciuto come un inverno perenne, contenere a 16-18 ° C.
  • Umidità. Mantenuto al 70%. L'aria secca per un fiore è distruttiva. Elevati livelli di umidità si ottengono con umidificatori d'aria speciali, spruzzatura frequente. Una pentola con un fiore mettere su un vassoio con ciottoli bagnati o organizzare un numero di ciotole con acqua. In inverno, le batterie sono coperte con un panno umido, bagnandolo mentre si asciuga.
  • Irrigazione. Per capire se è necessaria l'acqua mimosa, tocca lo strato superiore del terreno. La sua essiccazione indica la necessità di annaffiare. In media, a una temperatura di 20-24 ° C irrigata ad intervalli di 2 giorni. Consiglia l'irrigazione del mattino con acqua dolce.
  • Suolo. Il requisito principale sono terreni sciolti, ben drenati e traspiranti. Un'opzione semplice e di successo - una miscela di sabbia, torba e torba. Come il drenaggio si usa argilla espansa o grandi ciottoli.
  • Alimentazione. Ogni 15 giorni durante la stagione di crescita. Usa tutti i complessi minerali per le colture in vaso. La concentrazione è ridotta della metà.
  • Trapianto. Il fiore è più spesso cresciuto come un raccolto annuale. Il trapianto viene eseguito in rari casi. Ad esempio, se il piatto fosse usato troppo piccolo. Durante il trapianto, cerca di non violare l'integrità del coma terreno.

riproduzione

La riproduzione della mimosa viene praticata in un solo modo: cresce dai semi. I semi freschi sono caratterizzati da alta germinazione, le giovani piantine crescono rapidamente. Per la prima volta, le sementi vengono acquistate in un negozio specializzato, e negli anni successivi usano materiale vegetale proveniente dalle loro stesse piante.

La semina inizia a marzo. I semi vengono pre-immersi in acqua tiepida per 30 minuti-1 ora. Suolo irrigato con fitosporina o una soluzione debole di permanganato di potassio. Come contenitore per piantare usa una scatola o piccoli vasi separati. Il fondo è riempito con argilla espansa, versato il terreno, inumidirlo. I semi si chiudono a una profondità di 1 cm. Condensare la terra non è necessario!

La scatola o le pentole sono avvolte in plastica. Tenere a 25-30 ° C, a volte arieggiare la serra. Innaffiato spruzzando acqua con uno spray. I semi germogliano in 3-4 settimane. Piantine ridistribuite più vicine alla luce, ma protette dal sole. Scegli sul palco 3 di queste foglie. Trapiantato con molta attenzione, cerca di non danneggiare le delicate radici della mimosa. I fiori cresciuti gradualmente si sono abituati alle modalità di cura delle piante adulte.

Possibili problemi di crescita

La mimosa è un fiore delicato e stravagante. Quando crescono spesso sorgono problemi. La maggior parte di essi viene facilmente eliminata regolando la cura e la manutenzione.

Mimosa crescente di semi

Mimosa proviene timidamente dalle regioni subtropicali meridionali dell'America. L'habitat naturale della crescita è la sua patria e il Brasile. Questo genere comprende più di 500 specie.

Una di queste è la mimosa "timida" o, come viene chiamata, "pietra di paragone", che viene coltivata in casa.

Mimosa schifoso

Questa pianta ha preso il nome dalla capacità delle foglie di piegarsi e cadere con il minimo impatto meccanico, come se fosse imbarazzata da qualcosa.

Descrizione della specie

La mimosa in casa è un ramoscello erbaceo annuale, splendidamente fiorito. È una pianta sempreverde alta 30-40 cm, steli ramificati, molto leggeri.

I migliori articoli secondo i lettori:

Sono coperti di spine, simili a peli sottili. Numerose foglie di foglie verde chiaro a doppia piuma sono sempre attorcigliate e abbassate di notte, e durante il giorno - solo se esposte a loro.

Dopo un certo tempo, a riposo, le foglie si spiegano.

La pianta delicata è una mimosa timida. I fiori hanno un colore rosa o lilla. Sono raccolti in piccole testine sferiche soffici. Fioriscono 2-3 giorni e cadono. I frutti si formano sulle ovaie durante l'autoimpollinazione della pianta e hanno l'aspetto di fagioli.

Non sono usati per il cibo, il loro veleno può essere avvelenato. Il periodo di fioritura è lungo: inizia in estate e termina in autunno. Talvolta la mimosa viene confusa con l'acacia d'argento, che rappresenta la famiglia Mimoz, ma non è una pianta con quel nome.

La differenza principale è che i suoi fiori sono gialli.

Crescendo

La Mimosa, schiva in casa, preferisce luoghi illuminati. A lei non piace il vento, le correnti d'aria e gli odori, specialmente il fumo di tabacco. In una stanza fumosa, le sue foglie si arrotolano e cadono. La temperatura migliore per l'estate è 20-25 gradi, e in inverno è sufficiente 16. L'arbusto ama l'umidità, ma moderatamente.

Nei periodi primaverili ed estivi, deve essere annaffiato regolarmente e abbondantemente, in caso di forte calore dovrebbe essere cosparso. E in inverno, quando la pianta è in riposo, è sufficiente monitorare le condizioni del terreno e impedirne l'essiccazione. Acqua se necessario. Il ristagno può portare alla perdita di decorazioni. Su terreni sciolti e fertilizzati cresce una mimosa schiva.

La crescita dei semi consente di ottenere molti arbusti contemporaneamente.

Per fare i frutti, la pianta deve essere impollinata. Questo processo può essere eseguito da solo. Basta con un pennello o un tampone morbido per trasferire il polline. Dopo ciò, il pod inizia a formarsi.

Quando è maturo e diventa secco, viene strappato e messo in un sacchetto di carta. In esso il pod sarà conservato per tutto l'inverno, fino all'inizio della primavera.

È importante ricordare che questa pianta è difficile da conservare in inverno, muore.

trapianto

La mimosa timida a casa cresce come un anno, non c'è bisogno di trapiantarla. Se necessario, questo viene fatto nei seguenti casi:

  • Quando l'arbusto viene lasciato per l'inverno e cresciuto come una pianta perenne.
  • Se il "permaloso" si ammala o il terreno comincia a marcire.

Il trapianto dovrebbe essere fatto con il metodo del trasbordo. In una pianta da vaso più grande è posta insieme a un pezzo di terra. Innanzitutto, il fondo del vaso è coperto da pietre che eseguiranno la funzione di drenaggio. Il terreno è preparato in anticipo. La terra è mescolata con sabbia, torba e fogliame marcio. È meglio ripiantare gli arbusti la mattina presto o la sera quando tramonta il sole.

Descrizione e regole per la cura di Mimosa timido

Mimosa timida (Mimosa pudica) - pianta erbacea (semi-arbustiva) del genere Mimosa, famiglia delle leguminose. Altezza - da 30 cm a 1,5 m.

La patria è il Brasile, ma come pianta aliena, si trova in altri paesi tropicali.

La radice è diritta, con spine, foglie biconiche molto sensibili, piega quando viene toccata e di notte.

L'intera pianta è pubescente con piccoli capelli biancastri. I fiori sono piccoli, rosa e lilla, raccolti in infiorescenze sferiche. In natura, gli insetti e il vento impollinano la mimosa.

Puoi provare a ottenere i frutti nella cultura, ma dovrai fare uno sforzo. Se questo succede, l'infiorescenza cadrà, il posto del suo attaccamento alla pianta si ispessirà e, dopo un certo tempo, un baccello con semi si formerà nel sito dell'infiorescenza (da 2 a 8 pezzi).

A volte in letteratura si ritiene che la mimosa non sia raccomandata per tenere le persone a casa con allergie ai pollini, poiché una pianta normalmente sviluppata durante il periodo di fioritura fornirà al proprietario un'enorme quantità di infiorescenze cadute e particelle di polline microscopico nell'aria.

Di solito la mimosa timida, popolarmente chiamata "sissy", viene coltivata dai semi per il divertimento. Sia i bambini che gli adulti hanno difficoltà a resistere al desiderio di toccarlo.

A seconda dell'intensità dell'esposizione, la mimosa vergognosa nelle pieghe di risposta lungo la vena centrale o, in aggiunta, abbassa l'intera foglia lungo lo stelo. Entro 20 minuti, in assenza di sostanze irritanti, il foglio si solleva e si riapre.

Questa inusuale abilità spesso conduce alla morte per l'esaurimento delle riserve energetiche, la mimosa non può nascondersi e incrinarsi all'infinito, e le persone che se ne occupano non possono fermarsi in tempo.

Come annaffiare e accendere la pianta?

La cura è relativamente semplice. Ma la mimosa ha una debolezza speciale - è così sensibile al fumo del tabacco che getta immediatamente le foglie. Se segui tutti i consigli, mimosa ti ringrazierà per una fioritura noiosa, ma squisita. In condizioni favorevoli, fiorisce per circa 4 mesi.

Illuminazione. Forniscigli il posto più luminoso che troverai in casa con la luce diretta del sole. In inverno, le piante da interno soffrono soprattutto di mancanza di luce. Ciò porta al fatto che la mimosa è eccessivamente tirata, perdendo il suo effetto decorativo (in primavera, con l'inizio delle brillanti giornate di sole, la pianta può essere tagliata abbastanza presto per conferirle compattezza).

Irrigazione. Durante la stagione di crescita, ad es. Dalla primavera all'autunno, la mimosa richiede un'abbondante irrigazione (ma non esagerare), così come la concimazione con fertilizzante. In inverno, l'acqua moderatamente. Utilizzare acqua dolce per l'irrigazione.

L'umidità dovrebbe essere sufficiente in modo che la mimosa non soffra di secchezza. Inoltre peggiora il benessere dell'aria interna secca dall'impianto di riscaldamento. Ecco perché la mimosa sensibile spesso muore nel periodo autunnale-invernale. Per evitare questo problema, puoi mettere una ciotola d'acqua vicino alla pianta.

Se si aumenta l'umidità spruzzando, non spruzzare le foglie di mimosa (poiché inizierà a piegare le foglie), ma solo l'aria circostante.

La temperatura durante il periodo di crescita attiva dovrebbe essere al livello di 20-24 gradi. In inverno - almeno 16 gradi.

Trapianto. È raro che i trapianti mimidici siano schivi. Il più delle volte è impegnato nella sua riproduzione dei semi, perché molti considerano la mimosa una cultura annuale.

Quando vengono seminati i semi di Mimosa?

L'informazione è in gran parte contraddittoria in questo senso. Alcune fonti indicano che la mimosa è una pianta perenne per natura, e come annuale, viene coltivata solo in piena terra.

Ma ancora, i floricoltori, avendo questa meravigliosa pianta nella loro collezione, seminano semi in primavera. Qualcuno lo fa perché in inverno muore la loro mimosa. E altri - perché la mimosa in inverno perde le sue qualità decorative (gli steli sono fortemente tesi per la mancanza di luce).

La riproduzione. Può presentarsi come semi e talee. Ma le talee non sono sempre accettate - 50/50. Pertanto, la mimosa, di regola, viene propagata dai semi, più essi germogliano abbastanza rapidamente.

I semi possono sempre essere acquistati in un negozio o cercare di raccoglierli dal tuo impianto. Per fare questo, un fiore per toccarne un altro (scuoterli un po ') e aspettare che il frutto si imposti.

Frutta in mimosa a forma di baccello (come pianta della famiglia delle leguminose). I baccelli vengono raccolti quando sono completamente asciutti, il che significa che i semi sono maturi. I semi maturi hanno la forma di piselli neri o scuri appiattiti. Piegare i baccelli in un sacchetto di carta e conservarli fino alla molla sulla porta del frigorifero.

Da marzo ad aprile, puoi seminare semi. Prima di seminare, svuotare i baccelli e riempire i semi con acqua calda per 20-30 minuti, in modo che crescano più velocemente. Per la semina, prendere la torba al vapore o qualsiasi miscela di terreno umido sciolto.

Non approfondire troppo i semi: basta attaccarli a 0,5-1 cm nel terreno. Coprire la ciotola del seme con un sacchetto di vetro o di plastica per l'effetto serra e posizionarlo in un luogo luminoso, ma non sotto i raggi diretti del sole. Mantenere la temperatura dell'aria nella regione di 24-26 ° C, ma non inferiore a 20 ° C.

I germogli dovrebbero apparire in 1-2 settimane, ma per molti appaiono nel 4-5 giorno. Apparentemente dipende da quanto favorevoli siano le condizioni.

Quando le piantine raggiungono un'altezza di 5 cm, piantatele in bicchieri di plastica con una miscela di 2 parti di terreno del giardino, 1 parte di sabbia e 1 parte di torba.

Malattie e parassiti della mimosa timida

Il principale parassita è l'acaro del ragno. Se hai notato segni di infezione, tratta il luogo con acaricidi (Omite, Sunmite, Aktellik), osservando le precauzioni di sicurezza. Potrebbe anche apparire afide. In questo caso, utilizzare insetticidi sistemici per il trattamento.

Propagazione della mimosa con semi timidi

Mimosa Pudica timida Mimosa si riproduce molto bene in semi con semi.

Mimosa è una pianta tropicale, coltivata in condizioni indoor come annuale, ed è coltivata solo come pianta-divertimento.

Gli steli eretti possono raggiungere i 70 cm di altezza ei fiori che compaiono alle estremità dei getti hanno un diametro di 2 cm e un colore rosa-viola. Di solito la mimosa fiorisce osservata in estate, ma la mia non fiorirà.

I semi di Mimosa possono essere acquistati in sacchetti. Sono piselli leggermente appiattiti, in un guscio lucido marrone scuro o nero. E 'possibile seminare i semi della mimosa con timidezza dalla fine di febbraio fino alla fine di aprile, viene coltivata a semenzale. Qualsiasi miscela di terreno sciolto è adatta per la semina e per una corretta germinazione delle piantine è necessaria una temperatura di almeno 20 o persino 26 gradi.

In tali condizioni favorevoli, le piantine appariranno abbastanza rapidamente - in una o due settimane. Il terreno prima della semina è ben livellato e inumidito. Si consiglia di scottare i semi di Mimosa prima della semina, ma senza questa procedura semplicemente lo spargo sulla superficie del terreno e leggermente cosparso, non di compattazione, con uno strato di terra asciutta fino a 0,5 cm Lo copro bene con un film per preservare l'umidità e creare l'effetto serra.

Per lo sviluppo di piantine mimosa bramosia e calore, luce e umidità 75-85%. Le mie piantine si sono avvicinate molto amichevolmente, perché ho seminato i semi in un piatto con fori di drenaggio e uno strato di drenaggio, e li ho coperti con un sacchetto di plastica trasparente.

Dalle descrizioni dei libri seguì che era una pianta facile da coltivare e curare, ma dopo aver spento il riscaldamento della casa, molte piantine si ammalarono di una gamba nera e morirono a causa della mancanza di calore.

Le rimanenti piantine nella fase di tre foglie vere (altezza della pianta allo stesso tempo di 5-6 cm) con l'arrivo delle notti calde alla fine di maggio, sono sceso in una pentola e l'ho portato sul balcone. Le radici della mimosa timida sono molto teneri, come la pianta stessa.

Nonostante la mimosa ami la luce brillante e alcune descrizioni nei libri, che sopravviva sotto i raggi diretti del sole, la mia mimosa fu bruciata dalla mattina a mezzogiorno e bruciata: le complesse foglie di mimosa cominciarono a seccarsi e si sbriciolavano nel calore.

Ha bisogno di irrigazione tempestiva in caso di clima arido e di irrorazione di piantine con acqua tiepida. La mimosa si sviluppa in modo relativamente lento, raggiungendo un altezza molto debole: quando la pianta cresce di 13 cm, lo spessore del gambo rossastro è di circa 1 mm.

Ora la mimosa ha diverse foglie che si espandono, e un cespuglio ha recentemente sofferto di un afide ordinario. L'attacco del solito afide verde, che è spesso sulle rose, è stato inflitto con un colpo crudele e irreparabile: è rimasto solo un gambo secco della pianta, tutte le foglie sono state distrutte.

Probabilmente, le condizioni sotto il cielo aperto non sono adatte a lei, ed è possibile che la mimosa nella stanza si sviluppi molto più attivamente e più velocemente. E sebbene stia crescendo da circa sei mesi, non ha intenzione di fiorire con tutti i segni.

Ma è un piacere giocare con lei, quando si tocca delicatamente la mimosa con un fiammifero o un bastone sottile, si piega istintivamente le foglie e abbassa le talee, assumendo un aspetto assolutamente poco attraente. Pertanto, la coltivazione della mimosa sarà un processo interessante ed entusiasmante nelle famiglie che hanno figli.

È vero, lei può ottenere grande da loro, anche se noi, adulti, a volte tormentiamo la nostra mimosa per divertimento. Ma non confondere la mimosa con la mimosa vergognosa, che ci viene presentata l'8 marzo.

Parassiti e difficoltà

I semi vengono acquistati, o coltivati ​​indipendentemente, prelevati dal frutto che ha raggiunto. All'inizio della primavera, il baccello si apre e tira fuori i semi. Non utilizzare componenti per un substrato open source senza pretrattamento: contengono molti batteri e microrganismi che influenzano negativamente le piantine.

Usa piccole ciotole con un buco nella parte inferiore. In precedenza, uno strato di argilla espansa viene posizionato sul fondo come drenaggio.

Nell'ambiente deve essere sempre alta umidità e temperatura di 25-30 gradi. Fai mimose radici timide, molto fragili e teneri, stai estremamente attento quando fai immersioni.

La caratteristica più sorprendente della timidezza di Mimosa è che, con un tocco leggero, piega le foglie.

Mimosa vergognosa - un arbusto ornamentale sempreverde originario delle regioni subtropicali del Sud America. La sua vergognosa mimosa si è diffusa per la sua bizzarra capacità di reagire a qualsiasi contatto, anche a un vento leggero. Comincia subito a piegare le foglie.

Come crescere timido dai semi di mimosa

Originario dei tropici sudamericani, una timida mimosa conquistò rapidamente i cuori dei giardinieri, ma non per le infiorescenze, palline, vagamente somiglianti ai singoli fiori di vera mimosa, ma a causa delle foglie "muscolose".

La natura è un maestro della sorpresa, ma la mimosa è timida - questo è veramente un capolavoro del mondo della flora - delizia anche il coltivatore esperto! Nessuna delle piante ti sembrerà "viva" come Mimosa pudica: hai abbastanza venti leggeri di una brezza, gocce di una goccia di rugiada, o tocchi, come la foglia appassisce immediatamente. Dopo qualche tempo, la foglia (sul fusto proviene da 10 o più coppie di lame fogliari, come nelle felci) inizia gradualmente a tornare alla sua posizione originale.

Sotto le condizioni dei tropici, la mimosa timida non ha un periodo pronunciato di riposo fisiologico, ma nella nostra zona climatica, purtroppo, dobbiamo coltivarlo ogni anno dai semi.

Naturalmente, se crei un ambiente favorevole (serra), la mimosa timida crescerà bene, fiorirà e darà anche semi.

Ma qui dobbiamo tener conto che l'aria secca è distruttiva per una pianta, le correnti d'aria e la condensa dell'umidità: le "manipolazioni muscolari" non sono altro che una situazione stressante che influisce sulla salute della mimosa.

Coltiviamo semi di mimosa da casa

La mimosa vergognosa si riproduce perfettamente con i semi, che sono relativamente poco costosi nei negozi di fiori. E la coltivazione nel raccolto annuale ha il vantaggio di non occuparsi del vestirsi, di prendere posto sul davanzale della finestra con grandi vasi da fiori - normali tazze di plastica da mezzo litro si adatteranno alla mimosa.

Non vedo l'ora di vedere questo "miracolo"? - seminare la mimosa sulle piantine già a metà febbraio: a temperature superiori a 20 ° C (ottimale - 24 - 25 ° C), le piantine appariranno in 1 - 2 settimane, cioè all'inizio di marzo, quando la durata delle ore diurne sta rapidamente aumentando.

La mimosa è timida, come la maggior parte delle piante tropicali, preferisce terreni con una soluzione di terreno acido, ma tollera anche la "neutralità". I terreni carbonatici non sono adatti alla pianta, dal momento che il calcio porta all'immobilizzazione delle "articolazioni" (proprio come un essere umano!) E alla perdita delle foglie, che è piena di morte a causa della violazione della fotosintesi.

Durante la semina, non è consigliabile che i semi siano troppo profondi (fino a un massimo di 0,5 cm).

Le piantine si tuffano nella fase di 2 foglie vere, quindi il contenitore per la semina può essere scelto superficiale, fino a 5 cm, ma è possibile fare a meno di un plettro, se semini 2 - 3 semi in un bicchiere di plastica o in una pentola. In questo caso, ogni contenitore (piatto) dovrebbe essere coperto con un involucro di plastica per fornire il regime di umidità richiesto (circa l'80% è sufficiente).

Quando compaiono i germogli, è immediatamente necessario rimuovere il "riparo della serra", poiché la condensa che si forma può provocare la malattia della "gamba nera". Per mantenere l'umidità nella modalità ottimale, è necessario posizionare contenitori poco profondi con acqua vicino al contenitore per il trapianto, nel quale, per aumentare la superficie di evaporazione, mettere una spugna marina (pad abrasivo).

È importante! La mimosa con gli occhi cigliosi preferisce crescere nella penombra: con una luce sufficiente, le lame delle foglie sono allineate orizzontalmente e, con una mancanza di luce, si piegano in un arco verso il basso per catturare l'ultravioletto riflesso.

Mimosa regole vergognose di cura e coltivazione dai semi

Mimosa schifoso appartiene al genere Mimosa. In natura cresce in Brasile e in America tropicale. La sua altezza in natura può raggiungere 0,5 metri.

In lastre di foglie di mimosa schive si trovano sul gambo in coppia, ci sono spine sui germogli e talee di foglie. Al giorno d'oggi la mimosa timida è massicciamente cresciuta in serra, come pianta annuale.

Mimosa schiacciante può essere propagata per innesto e seme.

A molte persone piace non solo coltivarlo sul davanzale della finestra, ma anche giocare con esso, poiché sposta le foglie con un tocco leggero, Mimosa è schivo e cresciuto in cultura come una pianta da fiore annuale. Ha tiri diritti, può raggiungere un'altezza di 0,70 m.

I fiori sono formati con un diametro di 20 mm di colore rosa lilla, in estate, alle estremità dei germogli. Mimosa timida è una pianta che ama l'umidità, negativamente correlata alle correnti d'aria: una miscela di torba, terra di zolle, sabbia e humus in parti uguali è adatta come substrato per la mimosa timida.

Come lievito in polvere, è possibile utilizzare perlite, sabbia e schiuma ruvida. Vale anche la pena aggiungere farina di ossa alla miscela di terreno, aggiungendo valore nutrizionale ad essa. Per fertilizzare si consiglia di utilizzare fertilizzanti complessi per piante da fiore.

L'impollinazione può essere effettuata indipendentemente con un pennello o un batuffolo di cotone morbido, trasferendo il polline dagli stami di un fiore al pistillo del successivo.

Dopo l'impollinazione si forma un baccello con i semi, quando il baccello è completamente maturo e si asciuga, deve essere rotto e posto in una busta firmata con carta fino alla primavera. Separare i semi dal baccello entro la primavera e seminare inzuppato in precedenza.

I semi di mimosa in una forma timida assomigliano a un pisello appiattito, i semi hanno una buccia lucida densa. Si consiglia di seminare semi di mimosa in modo vergognoso all'inizio della primavera in terreno sciolto nei solchi con successiva semina sul secondo stadio di questi fogli.

Per la germinazione dei semi di mimosa con timidezza è necessaria una stanza con una temperatura di circa 20 - 26 gradi, il terreno deve essere inumidito e, dopo la semina, coperto con una tela cerata trasparente per creare un microclima con elevata umidità. Semina superficiale, o lasciata cospargere con un piccolo substrato con uno spessore di mezzo centimetro.

Dopo la semina, si raccomanda di premere i semi a terra per garantire un contatto stretto dei semi con il terreno.Le piantine compaiono dopo sette giorni.

All'inizio dello sviluppo di mimosa shy, hai bisogno di calore, luce e alta umidità di circa l'80%. Il terreno dovrebbe essere bagnato, ma non inzuppato.

Il ristagno può causare una malattia chiamata Blackleg, quindi uno strato di drenaggio e un substrato sterile sono desiderabili, se c'è qualche dubbio sulla sterilità del terreno, si raccomanda di eliminarlo con una soluzione di permanganato di potassio.

L'illuminazione è meglio fornire naturale sul davanzale della finestra ad est o ovest. Si consiglia di coprire la mimosa dai raggi intensi del sole per evitare scottature.

Dopo aver raggiunto l'altezza della piantina di 5 cm, è necessario iniziare una graduale assuefazione di essa all'aria aperta della strada sul balcone o sulla loggia.Le piantine non possono tollerare la siccità, questo può far cadere il fogliame.

Oltre alla tempestiva irrigazione può essere coccolata mimosa spruzzando con acqua tiepida e aumenta la crescita della mimosa lentamente. Gambo colore rossastro.

Mimosa ha una caratteristica allettante, con un tocco leggero del suo fogliame piumoso si ripiega istantaneamente lungo la vena principale, e il taglio va giù. Lo stesso aspetto sgradevole assume questa pianta al tramonto. Al mattino la mimosa timida si raddrizza.

Mimosa è timida: come crescere e come prendersi cura

Una delle insolite piante da interno è una mimosa schiva. Ha proprietà sorprendenti: quando si avvicina un temporale o prima della pioggia, si gira le foglie. Questa pianta può essere facilmente coltivata a casa.

Mimosa timido uno degli arbusti nani sempreverdi in fiore, la famiglia Mimosa. Questo tipo di pianta è molto decorativa e ben si adatta alla coltivazione indoor. In altezza, la pianta può raggiungere i 60 cm. Il fusto della pianta è spinoso. Le foglie sono complesse e pennate, composte da diverse foglie.

Di notte, anche le foglie di mimosa si piegano. Lo stesso fenomeno si osserva quando esposto a temperature elevate da 24 gradi. I fiori di una pianta compaiono nel periodo estivo solitamente di colore rosa chiaro o lilla chiaro. La mimosa schiacciante è considerata una pianta velenosa. Mimosa fiorisce per 4 mesi in tutte le condizioni di cura.

Regole in crescita

Il più delle volte, la mimosa timida viene coltivata come pianta annuale. Attrattiva e decoratività si perdono dopo la fioritura. Dopo di ciò, puoi ottenere molti semi per un'ulteriore riproduzione. Quando si coltiva la mimosa, è adatto un normale terreno di fiori.

Se necessario, puoi aggiungere la perlite. La capacità dovrebbe essere di medie dimensioni. Cospargere il fondo del vaso con ciottoli - questo è il primo strato di drenaggio. Quindi, aggiungi il primer. La semina viene eseguita a marzo-aprile. Il materiale pre-semina deve essere immerso in acqua calda per mezz'ora. Dopo questa procedura, puoi atterrare nel terreno, approfondendo in 1 cm.

Il terreno dovrebbe essere sciolto e umido. Dopo la semina, coprire il contenitore con polietilene o vetro e posizionarlo sul davanzale della finestra. Le riprese dovrebbero apparire dopo una settimana con la normale ventilazione della stanza e una temperatura di 25 gradi. Con l'avvento di un paio di foglie, puoi immergerti in serbatoi separati.

I semi vengono raccolti in autunno e preparati per la riproduzione delle piante in primavera. Hanno un guscio duro, quindi richiedono scarificazione. Per distruggere il guscio, non solo puoi versare i semi con acqua bollente, ma anche tagliarlo con cura con un coltello. La mimosa può essere coltivata non solo in condizioni indoor, ma anche come pianta annuale in piena terra.

Caratteristiche di cura

La pianta preferisce la luce intensa, ma l'esposizione alla luce solare diretta dovrebbe essere evitata. Questo deve essere ricordato quando si sceglie un posto per mimosa. La pianta non ama le correnti d'aria e non tollera il fumo di tabacco. Quando si annaffia è importante assicurarsi che il terreno rimanga sempre idratato. Irrigazione eccessiva può portare a ristagni.

Di conseguenza, le radici inizieranno a marcire. L'irrigazione è ridotta in inverno. La mimosa cresce bene a temperature di 18-24 gradi e ad alta umidità. Pertanto, dovrebbe essere mimosa spray ogni giorno dallo spray. Durante la spruzzatura, occorre prestare attenzione per evitare che l'acqua cada sulle foglie.

Che aspetto ha la mimosa e dove cresce: foto e descrizione

È diventato popolare grazie alla sua proprietà insolita - per rispondere al tocco più leggero, le foglie rotolanti, creando l'illusione del movimento.

Pochi sanno che la mimosa che vedevamo all'inizio della primavera non è un fiore, ma un arbusto.

La sua patria è l'Australia.

Panoramica delle piante Mimosa

origine

Inizialmente, la mimosa cresceva solo in Tasmania nell'ideale per il suo clima caldo della costa sud-orientale, può raggiungere un'altezza di 45 metri.

Fu da lì che un arbusto sempreverde cominciò a diffondersi in tutto il mondo. In Russia, la mimosa arrivò alla fine del XIX secolo. Si stabilì sulla costa del Mar Nero - questo è il Caucaso, l'Abkhazia e Sochi, dove la mimosa è diventata una pianta ordinaria, e non un simbolo della vacanza, perché cresce ad ogni passo.

Ce l'abbiamo, tuttavia, in altezza può crescere solo fino a 12 metri.

Tipi di mimosa

canniccio d'argento

Il secondo nome per mimosa è l'acacia argentata.

In foglie d'argento a foglie d'acacia, come foglie di felce.

Il colore del fogliame varia dal blu al verde-argento. I fiori di mimosa sono raccolti in piccole infiorescenze - pannocchie, che formano palline soffici a causa dei numerosi stami gialli.

L'acacia fiorisce dal tardo inverno alla primavera

Abbiamo scoperto che la mimosa che chiamiamo mimosa è l'acacia argentea.

Mimosa schifoso

Ma la mimosa dei fiori esiste. Si chiama mimosa timida, ed è un lontano parente dell'arbusto arbustivo.

Shy-mimosa è una pianta erbacea perenne alta 30-60 centimetri, in rari casi può crescere fino a 1,5 metri. Mimosa appartiene alla famiglia dei legumi.

I fiori sono raccolti in infiorescenze sferiche di colore lilla o rosa all'estremità dei rami.

Il frutto della mimosa è il peso, in cialde di mimosa 2-8 piselli.

Coltivazione e cura

Nonostante l'apparente fragilità e tenerezza della mimosa, non è così stravagante.

Temperatura e luce

La mimosa è una pianta termofila, la temperatura confortevole per esso nel periodo vegetativo è 20-24 gradi, e in inverno può tollerare temperature fino a 16-18 gradi. Mimosa è una pianta molto leggera, si sente alla luce diretta del sole.

irrigazione

In primavera e in estate è necessario fornire abbondante acqua e regolarmente, e in inverno è sufficiente monitorare l'umidità costante della posta. Durante il periodo di crescita attiva, la mimosa dovrebbe anche essere spruzzata giornalmente con acqua.

La sua unica debolezza - a contatto con il fumo del tabacco, fa cadere immediatamente le foglie.

fioritura

Mimosa fiorisce a lungo fino a 4 mesi, ma più spesso vive per un anno e muore entro l'inverno. Questo fastidioso fatto è compensato dalla facilità con cui crescono le mimose dai semi o dai germogli. Inoltre, a differenza di molte piante, la mimosa è più facile da coltivare dai semi che dai piccioli.

Riproduzione di mimosa

  1. Si verifica con semi che vengono seminati alla fine dell'inverno - all'inizio della primavera in posta prosciugata, composta da zolle, fogliame, torba e sabbia nelle stesse proporzioni.
  2. È coperto di materiale non tessuto e inviato a germinare in un luogo caldo.
  3. Quando compaiono i primi germogli, i germogli possono essere trapiantati in contenitori separati e spostati su superfici illuminate.

Mimosa adora i raggi del sole!

Pertanto, quasi tutti possono provare a coltivare un bouquet di fiori di mimosa il prossimo anno, ad esempio, entro l'8 marzo.

Mimosa schifoso

La caratteristica più sorprendente della timidezza di Mimosa è che, con un tocco leggero, piega le foglie. Tuttavia, la pianta è caratterizzata da due tipi di movimento. Come una serie di altri tipi di piante superiori, la mimosa timida può gradualmente modificare l'orientamento della foglia nel tempo (nictine), anche le foglie possono chiudersi sotto l'influenza di stimoli esterni (seismmonastia), come il tocco, il riscaldamento, il vento o lo scuotimento.

Nel 1729, l'astronomo francese De Meyren riferì ogni giorno movimenti fogliari in mimosa schiva (Mimosa pudica). Questi movimenti furono ripetuti con una certa periodicità, anche se le piante furono collocate nell'oscurità, dove non c'erano stimoli esterni come la luce, che suggeriva un'origine endogena (i processi geologici associati all'energia che sorgono nelle viscere della Terra) ritmi biologici a cui i movimenti delle foglie erano sincronizzati. le piante De Meyren ha suggerito che questi ritmi possono avere qualcosa in comune con l'alternanza del sonno e della veglia nell'uomo.

Alphonse Decandol, botanico e biogeografo svizzero, nel 1832 stabilì che il periodo in cui le piante di mimosa eseguono questi movimenti fogliari è più breve di 24 ore ed è di circa 22-23 ore.

Mimosa è schiva (Mimosa pudica). © M anu io

Mimosa vergognosa - un arbusto ornamentale sempreverde originario delle regioni subtropicali del Sud America. La sua vergognosa mimosa si è diffusa per la sua bizzarra capacità di reagire a qualsiasi contatto, anche a un vento leggero. Comincia subito a piegare le foglie. Sembra che si stia muovendo. Al fine di preservare le proprietà decorative, è più spesso cresciuto come un raccolto annuale. Non toccare le foglie spesso.

La mimosa è schiva (Mimosa pudica) - un'erba perenne di 30-60 cm di altezza, più raramente fino a 1,5 m, un tipo di pianta del genere Mimosa della famiglia Bean. La vista più famosa. Le sue foglie biconiche sono particolarmente sensibili, pieghevoli e cadenti al buio dal tocco più leggero e altre cause fastidiose. Il frutto è un fagiolo, in cialde da 2-8 pezzi. I fiori sono raccolti in piccole teste sferiche ascellari rosa chiaro o lilla all'estremità dei rami. Impollinato dal vento e dagli insetti

La pianta è velenosa, può causare avvelenamento negli animali.

Mimosa è schiva (Mimosa pudica). © H

Mimosa schiva a casa

Nonostante il fatto che la mimosa, a prima vista, sembra così gentile, la cura di lei, infatti, è semplice. Ama il calore, la temperatura dell'aria, da inizio primavera a fine autunno, dovrebbe essere nel range di 20-24 ° C. In inverno, la temperatura deve essere abbassata a 16-18 ° C. Ama la luce intensa, anche la luce diretta del sole. In primavera e in estate, l'irrigazione dovrebbe essere abbondante e regolare. In inverno, è sufficiente mantenere il terreno in uno stato leggermente umido. La sua unica caratteristica è che non tollera assolutamente il fumo di tabacco, elimina immediatamente le foglie. Propagato da semi.

In febbraio e marzo, i semi di mimosa di vergogna vengono seminati in un terreno umido e sciolto senza fertilizzante, in una miscela drenata di erba, foglie, terra di torba e sabbia (1: 1: 1: 1). La scatola è coperta con un foglio e posta in un luogo caldo.

Per una crescita omogenea, la mimosa necessita di luce intensa, diversamente da molte piante, risponde bene alla luce diretta del sole.

Quando compaiono i germogli, vengono trapiantati in vasi separati, che vengono poi posizionati su un davanzale ben illuminato. Le piante o le piante appena acquisite dopo un lungo periodo coperto sono abituate al sole diretto gradualmente per evitare scottature.

La mimosa fiorisce in condizioni favorevoli per circa 4 mesi. In inverno, la mimosa spesso muore. Per ripetere la gioia di incontrare una pianta straordinaria l'anno prossimo, puoi raccogliere semi e tagliare anche le parti superiori dei germogli.

Devo dire che il radicamento delle talee - un grosso problema. Piantine, di norma, muoiono dopo un anno di vita, in caso di fallimento in primavera dovrebbe essere seminato di nuovo.

Il trapianto di solito non è richiesto, non disturbare la pianta se non assolutamente necessario. Inoltre, un trapianto non è necessario per una cultura annuale. Se è necessario trapiantare, è meglio incrociare la pianta in un vaso più grande, senza disturbare il coma terrestre. Per il trapianto, sarà adatto un substrato di parti uguali di terra di terra, foglia di humus, torba e sabbia. Nella parte inferiore della pentola fornire un buon drenaggio.

La mimosa ripugnante colpisce l'afide della mela verde, che viene smaltito con l'aiuto di preparazioni appropriate. La cocciniglia viene rimossa con un panno o un batuffolo di cotone imbevuto di alcol e quindi trattato con preparazioni anti-coccidi.

Perché le foglie di mimosa timida si chiudono?

Quando la forza viene applicata alle foglie di una mimosa, ad esempio un tocco, le cellule fogliari della pianta perdono la loro pressione di turgore - la pressione interna della cellula. Ciò è dovuto al rilascio di sostanze chimiche, tra cui il potassio, che rimuove l'acqua dalle cellule. Non appena la foglia perde acqua, appassisce. Questa caratteristica si trova in altre piante del genere Mimosa.

Non è esattamente noto il motivo per cui questa proprietà si è sviluppata in mimosa schiva. Gli scienziati suggeriscono che sembrava spaventare gli erbivori o i parassiti.

Abbiamo la nostra "mimosa nordica schifosa" - questo è oxalis (oxalis) comune nelle foreste, o cavolo lepre. La straordinaria proprietà di questa pianta è quella di piegare le foglie sotto l'influenza dell'irritazione (sismonastia). Kislitsa piega le foglie la sera (nyktinastia) Le foglie del Kislitsy sono piegate e quando i raggi del sole cadono su di loro (fotonastri). Se la faccia acida viene esposta a una forte luce solare, piegherà le foglie per 3-5 minuti prima dei nostri occhi. Se poi lo metti all'ombra, si apriranno le foglie, ma non presto, ma tra 40-50 minuti.

Aspetto il tuo feedback su questo piccolo, modesto ma interessante fiore.

Mimosa timida (Mimosa pudica): descrizione della pianta, in crescita e premurosa a casa

Una pianta molto originale che ha meritato l'amore dei floricoltori per la sua bellezza e, come se viva, le foglie che si muovono sono una mimosa timida. L'astronomo di Meiron, nel 1729, suggerì che i movimenti delle foglie della pianta avessero qualcosa in comune con il ritmo della vita del corpo umano.

Descrizione dell'impianto

Si riferisce alla mimosa alle piante erbacee. Questa cultura è sia medicinale che decorativa. È alto 70 cm, ha foglie complesse che sono molto sensibili al contatto - si piegano creando l'illusione che la pianta si vergogni. Per questa straordinaria caratteristica del fiore e chiamato schivo.

Sugli steli del fiore sono spine, piegate verso il basso. I fiori sono come piccole palline dal delicato colore rosa. La fioritura della mimosa è molto elegante. Il frutto della mimosa è bob.

Peculiarità della mimosa timida che cresce

La mimosa pudica è una pianta abbastanza modesta, nonostante la sua origine esotica. Prendersi cura di un fiore a casa non è così difficile come potrebbe sembrare a un fiorista inesperto a prima vista.

La caratteristica principale della crescita di un fiore è che non tollera affatto il fumo di sigaretta e può immediatamente gettare le foglie.

La pianta è molto affezionata al calore e da inizio primavera a fine autunno cresce bene solo ad una temperatura di +24 ºС. In inverno, il fiore deve abbassare la temperatura a +16 ºС.

Assistenza domiciliare per la pianta

Le piante in crescita non causano molti problemi, ma questo "animale domestico" verde richiede ancora l'implementazione di alcune regole per la cura.

Condizioni ottimali per la crescita

Un timido fiore di mimosa ama molto la luce intensa. Bene, se la pentola starà sulla finestra a sud, poiché questa pianta preferisce la luce solare diretta. Ma nei giorni caldi, quando il sole è troppo attivo, è meglio disegnare un fiore nel pomeriggio. È necessario tener conto del fatto che in inverno questa pianta che ama la luce non ama l'illuminazione artificiale.

La cultura assolutamente non tollera le correnti d'aria e il vento, quindi non puoi aprire una finestra nella stanza.

Irrigazione e irrorazione

La mimosa ama l'umidità, ma deve essere annaffiata con attenzione. In estate, il fiore è abbondantemente annaffiato, ma è necessario drenare l'acqua scolata dalla padella. Con tempo freddo, l'irrigazione è ridotta, ma è necessario assicurarsi che il vaso non si asciughi troppo. A causa della sovra-attenuazione del terreno nella stagione fredda, il fiore può ammalarsi e perdere il suo effetto decorativo.

In estate, alla sera o al mattino, il fiore viene spruzzato. Non è possibile eseguire questa procedura alla luce diretta del sole.

Per l'irrigazione e la spruzzatura usare solo acqua ben stabilizzata o distillata.

È abbastanza sufficiente in estate per innaffiare il fiore un giorno sì e uno no. Il periodo di crescita della mimosa inizia a marzo e l'irrigazione aumenta in questo momento. Continuare fino a ottobre, fino a quando la pianta inizia ad entrare nella fase di riposo, preparandosi per l'inverno. Suggerimento per l'irrigazione - terreno asciutto, che deve essere toccato con le dita.

Top condimento e fertilizzante

L'approccio alla scelta della composizione dei nutrienti per concimare la mimosa timida dovrebbe essere standard. Iniziare a concimare la pianta in primavera, aggiungendo poppate ogni due settimane. Continua la procedura nella stessa modalità fino all'autunno inoltrato. Il tasso di fertilizzante, che è specificato nelle istruzioni, per annaffiare la mimosa diluita con acqua due volte.

Come fertilizzante utilizzare fertilizzante convenzionale per la fioritura. Le composizioni organo-minerali sono eccellenti. La ricerca di qualsiasi fertilizzante speciale non è necessaria.

Ritaglio e formazione della corona

Questo fiore ha costantemente bisogno di essere aggiornato. La pianta appartiene al fast-repelling e dovrebbe essere sostituita annualmente dai cespugli che sono stati coltivati ​​dai semi. Se la cultura viene coltivata come bonsai o se la vogliono preservare per l'anno successivo, solo la potatura radicale può essere d'aiuto.

Si effettua immediatamente dopo lo svernamento, anche se questa procedura è consentita dopo la fioritura. Tutti i rami fortemente tesi vengono tagliati sui ceppi, concentrandosi sulla forma desiderata della corona. I rami vecchi devono essere accorciati in modo che i giovani germogli formino un "cappello" decorativo.

Quando si forma un bonsai, tale potatura viene eseguita più volte all'anno, limitata ai tiri lignificati. In realtà, la formazione di una corona mimosa timida - è un cespuglio di taglio di capelli costante per la dimensione desiderata.

Un palcoscenico molto importante - potatura sanitaria. Quando i germogli iniziano ad asciugarsi, vengono rimossi, e ciò dovrebbe essere fatto il più rapidamente possibile, finché la pianta non ha lasciato cadere le foglie in segno di protesta.

Regole di trapianto

La mimosa crescente per diversi anni implica che la pianta sarà trapiantata. Almeno questo vale per vecchi fiori e bonsai. La procedura viene eseguita all'inizio della primavera. Ma è consigliabile, senza la necessità di non toccare i fiori che crescono in un luogo permanente.

Per la coltivazione con terreno universale convenzionale con acidità e alcalinità neutre. La cosa principale - deve essere ben permeabile all'aria e all'acqua. Preparare una miscela di terreno per il trapianto, mescolare il tappeto erboso, il terriccio fogliare e la torba in parti uguali e aggiungere un po 'di sabbia.

La pianta non viene nemmeno trapiantata e con molta attenzione è rotolata con un nodulo in un'altra pentola. Rimuovere solo il più inquinato, lo strato superiore della miscela di terreno. Assicurati di avere un drenaggio sufficientemente alto nel piatto.

Il rizoma della mimosa è molto difficile da tollerare nei contatti e il taglio durante il trapianto è generalmente controindicato per questo.

Protezione contro malattie e parassiti

Se fornisci la giusta cura per una mimosa con timidezza e crei le condizioni adatte, la pianta non si ammalerà. Con una buona illuminazione e una sufficiente umidità, il fiore può anche essere definito persistente. Ma a volte possono ancora sorgere problemi, oltre a parassiti - afidi e acari. Cominciano a combattere immediatamente gli insetti, trattando i fiori con insetticidi e raccogliendo i parassiti a mano.

Problemi con la crescita:

  • A causa dell'elevata umidità le foglie possono essere costantemente chiuse.
  • A basse temperature, la pianta non fiorirà.
  • Anche con scarsa illuminazione mimosa non fiorisce.
  • Nell'ombra, la mimosa può tirare fuori i germogli troppo.
  • In un ambiente inquinato, il fiore semplicemente scarta le foglie.
  • La mimosa reagirà allo stesso modo dell'essiccazione della terra.

Se un fiore inizia a subire un brusco rallentamento nella crescita e le sue foglie assumono le forme più bizzarre, significa che la cultura ha colpito una malattia. Di solito una timida pianta mimosa si ammala a causa di insetti nocivi. Pertanto, la prima cosa che devi controllare è la presenza di ospiti non invitati.

  • Se la mimosa inizia a tirare le foglie troppo forte, questo è il primo segnale che il vaso si trova in un posto poco illuminato. Una soluzione semplice al problema è riorganizzare il vaso sulla finestra laterale sud.
  • A volte, le foglie di mimosa non vengono divulgate. Se la pianta riceve costantemente troppa acqua, allora ne influenzerà necessariamente l'aspetto. Inoltre, questo problema può verificarsi se la stanza è troppo fredda, che spesso si verifica in inverno.
  • La pianta può diventare foglie giallastre e pigre a causa della mancanza di acqua. È molto importante osservare correttamente il regime di irrigazione: al fiore non piace l'umidità stagnante o l'essiccazione. È possibile umidificare l'aria intorno alla pentola nel calore, cospargendola dal flacone spray.

Riproduzione dal seme

Per raccogliere i semi, devi prima impollinare i fiori. In natura, insetti o vento lo fanno. A casa, la procedura viene eseguita manualmente con una spazzola morbida. Solo il polline viene trasferito da un fiore all'altro.

Il modo più semplice per far crescere la mimosa dai semi che possono essere presi da altri coltivatori o comprare. Il frutto del fiore è un baccello con diversi piselli.

  1. Quando l'involucro è completamente asciutto, i baccelli vengono messi in frigorifero per tutto l'inverno.
  2. A marzo, iniziano a piantare, prima che il materiale vegetale venga immerso in acqua per mezz'ora. Per la semina, il solito terreno universale si adatterà perfettamente. La terra del giardino non si adatta, in quanto ci sono molti microbi in essa contenuti.
  3. Seminato in piccoli contenitori, nella parte inferiore dei quali organizzare il drenaggio. È possibile utilizzare argilla espansa in questa qualità.
  4. La miscela di terreno è ben versata e quindi i piselli vengono sparsi sulla sua superficie.
  5. Top di loro cosparsi di 1 cm di terreno.
  6. Le capacità stringono un film per creare una mini-serra.
  7. I semi vengono trasferiti in un luogo caldo dove la temperatura dell'aria è di circa +30 ºС. Acqua solo attraverso lo spruzzatore.

Dopo 20 giorni, appariranno i primi scatti. Quindi le lastre sono esposte alla luce, ma non sotto il sole diretto. La temperatura nella stanza non dovrebbe essere inferiore a +24 ºС.

Quando ci sono tre fogli, le piantine vengono trapiantate in contenitori separati usando il suolo universale. Quando raccogli, prenditi cura delle delicate radici. Ulteriore cura per le giovani piante non è diversa dalla cura degli esemplari adulti.

Perché le foglie di mimosa vergini si arrotolano

Questo è un fatto sorprendente, ma la pianta piega davvero le foglie al minimo tocco. Perché sta succedendo questo?

Quando il contatto lascia alternativamente piegare verso l'interno, il fiore è protetto dai predatori. Dopo due o tre minuti, finiscono di nuovo. Questa capacità del fiore lo aiuta anche a scaricare i parassiti - vari insetti.

Tuttavia, un meccanismo simile di autodifesa esiste in molte piante, che sono chiamate seismmonastic. I tessuti delle foglie perdono turgore e durante il contatto si ha un forte rilascio di potassio che causa il deflusso dell'acqua dalle cellule. Questo porta alla compressione: le foglie vengono immediatamente piegate e il gambo si abbassa leggermente.

È importante posizionare il vaso in modo tale che i bambini piccoli non possano raggiungere la mimosa. Un fiore che mescola le foglie spesso diventa un giocattolo interessante, ma una pianta spende molte energie su un tale movimento e quando è esausto può anche morire.

Infine, devo dire che le persone che soffrono di allergie, non è consigliabile mantenere questa pianta a casa. La mimosa del polline può causare una reazione molto violenta soggetta alle allergie del corpo.

Anche se può sembrare che la crescente mimosa schiva a casa sia molto difficile e minuziosa, in realtà non lo è. Anche un fioraio principiante può far fronte alla crescita di questo fiore, con una certa dose di zelo e rispetto per questa reverente creazione della natura.

Fiore mimosa timido - qual è il segreto della pianta e come coltivarla nella tua finestra

Mimosa. Il nome è familiare a tutti, anche agli uomini, perché nel nostro paese viene presentato in una delle feste più belle. I ramoscelli gialli deliziano ogni donna. Ma, sai, c'è un fiore di mimosa, che non è affatto associato al giorno delle donne, non è un arbusto con perline gialle che cresce da qualche parte nel sud. No, questa pianta può essere coltivata liberamente a casa. Ma non affrettarti a conclusioni, il fiore ha un segreto.

Mimosa schifosa - chi ti ha chiamato così?

Nel mondo delle piante, incontriamo nomi diversi, a volte sono così unici e persino divertenti, che sorge immediatamente la domanda che è venuta fuori con un tale nome e perché. La mimosa timida che vedi nella foto è un fiore che ha ottenuto il suo "soprannome" per una ragione. In effetti, ha foglie sensibili uniche, che, a proposito, sono molto simili alle felci. Sono chiusi dal contatto, persino nascondendosi da un colpo su di loro, come una timida bellezza dagli occhi degli altri.

Ma il nome è stato dato non solo dal popolo, ma nel 1753 da Karl Linnaeus, quando ha creato il suo lavoro che descrive le specie vegetali. Mimosa ha dato il prefisso "pudica", che significa in traduzione - "nascosto" o "timido". Questo fiore è conosciuto in molti paesi in tutto il mondo, può crescere a casa e per strada, dove raggiunge un metro e mezzo. Diversi popoli chiamano la schiva una mimosa in modo diverso: vergognoso, modesto, permaloso, erba addormentata e persino una talpa. Quest'ultimo nome è tipico per paesi come Spagna, Portogallo e Brasile.

Questo è interessante! Nei Caraibi e nella Repubblica Dominicana, la mimosa è chiamata "morivivi". La traduzione sembra bella e affermativa - "Sono morto, sono vivo".

Incontra gli schivi e gli avari

Il fiore è molto popolare per le sue proprietà insolite tra gli appassionati di piante d'appartamento. Come capisci, ora sta crescendo molto in molti paesi, principalmente con un clima caldo. Qualcuno pensa che mimosa anche un'erba maligna. In natura, raggiunge più di un metro e mezzo di lunghezza, ma a casa, di regola, cresce fino a 35-50 cm La specie appartiene agli arbusti nani.

Esternamente, è abbastanza decorativo. Come la mimosa e i bambini, perché possono vedere chiaramente che la pianta è viva e può muoversi. Ma a volte flirtano, toccando costantemente le foglie delicate, e il fiore comincia a soffrire. Se vuoi piantare una mimosa permalosa, allora tieni a mente questo fatto. Fioritura infiorescenza viola della pianta, che ricorda una palla morbida con aghi o pompon. Può essere più farcito o sfuso, l'ombra varia da lavanda a rosa pallido. Dopo la fioritura, si forma un baccello in cui ci sono semi.

Suggerimento: I semi possono essere acquistati in molti negozi di giardini, non sono rari, e poi coltivati ​​in casa - il processo non è degno di nota per tecniche agricole complesse.

  • appartiene alla famiglia delle mimose. Attualmente, gli scienziati hanno scoperto più di 400 specie diverse;
  • le terre di impatiens mimosa sono il Sud America, i paesi asiatici e l'Africa. Cioè, il clima preferisce un fiore caldo e umido;
  • arbusto ha foglie a due foglie, fiori di piccolo diametro;
  • le infiorescenze non vivono a lungo, ce ne sono molte tra i cespugli e si aprono ogni giorno;
  • in un clima caldo e naturale, la pianta è perenne, in un clima più severo, la mimosa non sopravvive in inverno, e quindi si coltiva in casa;
  • Un fiore è unico in quanto, come una persona, ha un ciclo vitale. Ogni giorno, dopo un certo periodo di tempo, la mimosa si apre e si chiude;
  • le foglie possono rannicchiarsi non solo al tatto, ma anche cambiando il luogo e la temperatura nella stanza. Di solito il fiore si riapre dopo circa mezz'ora.

Questa è una mimosa così insolita, nella foto la puoi vedere nell'interno. Il fiore decora splendidamente ogni stanza. Se l'hai appena acquistato o donato a te, allora puoi saperne di più sulle cure. Molto simile a una felce, delicati fiori di mimosa.

Mimosa timida a casa - regole di cura

Una pianta così fragile solleva dubbi sul fatto che richieda cure complesse. Ma questo non è il caso, la mimosa di questa specie è cresciuta da milioni di giardinieri nel nostro paese con il suo clima rigido. Tutto ciò che serve è rispettare i requisiti minimi, li apprenderemo ulteriormente.

Dove posizionare il fiore

Proveniente da un clima tropicale mimosa molto leggero che richiede, anche alla luce diretta del sole, può stare bene. Il posto ideale per un fiore sono le finestre meridionali in un clima temperato, nelle regioni più calde i davanzali orientali si adatteranno. Il posto più ideale è sul comodino accanto alla finestra luminosa, dove ci sarà una leggera ombra parziale dalle tende. Se i fiori nel negozio erano in luce artificiale o in un posto non molto ben illuminato, allora non dovresti mettere subito il vaso, dove i raggi del sole brillano. Mimosa-touchstone dovrebbe abituarsi.

È importante! Non posizionare fiori dove possano essere infastiditi dagli animali domestici, ferirli, nell'area giochi dei bambini.

Requisiti per le condizioni

La stanza dovrebbe essere ben umidificata, circa il 70%, perché nei tropici piove spesso. Per inumidirlo, è possibile acquistare un dispositivo speciale o utilizzare metodi semplici: un barattolo di acqua, aria di spruzzatura, vassoi sotto i vasi delle piante, dove ci saranno argilla bagnata, perlite o muschio. Mimosa inizia il suo ciclo vitale attivo da marzo fino a ottobre. A questo punto inizia un periodo di riposo, la temperatura è meglio ridurre a 16-18 gradi, inserendo una stanza più fredda o nella finestra a nord. Dalla primavera, la temperatura è migliore per mantenere non inferiore a +22 gradi.

È importante! Quando si mettono vassoi aggiuntivi per l'umidità, la pentola non deve toccare il fondo dell'acqua. Altrimenti, le radici inizieranno a marcire.

Irrigazione e fertilizzanti

Il fiore di mimosa è amante dell'umidità, è annaffiato abbastanza spesso nel periodo da marzo a ottobre. Ma la condizione importante è non riempire i vasi, il terreno dovrebbe essere bagnato, ma non bagnato. Durante il periodo di fioritura, la mimosa necessita di irrigazione ogni altro giorno, a condizione che la terra si sia già asciugata in alto. In periodi normali, è sufficiente inumidire i fiori 2-3 volte a settimana. Un'altra importante regola di irrigazione è la qualità dell'acqua: deve essere morbida o distillata. Nel primo caso, un semplice sostegno durante il giorno aiuterà.

Mimosa ama i mangimi, nessun requisito speciale per loro. Puoi comprare qualsiasi fertilizzante minerale in forma liquida in un negozio di fiori e applicarlo due volte al mese. Ciò prevedeva che il terreno nel piatto fosse già nutriente. Durante il periodo di riposo, l'irrigazione e l'alimentazione sono ridotte al minimo. Se non si conosce la qualità del terreno nel vaso, dal momento che hai donato una mimosa, il fiore ha cominciato rapidamente a perdere il suo effetto decorativo o era seduto in un posto per molto tempo, sarebbe meglio trapiantarlo. Come fare questo, continua a leggere.

Trapiantare mimosa timida

Quindi, ti hanno dato un fiore, ma nessuno sa quanto sia nutriente il terreno in vaso e se tutto è in ordine con il sistema radicale. Questo influenza direttamente la crescita e lo sviluppo futuri della pianta, come spesso accade che nei negozi siamo sorpresi dalla fioritura chic di vari fiori, e dopo l'acquisto si appassiscono e muoiono rapidamente. La cosa migliore che puoi fare è il trapianto. Ma questo è solo in casi estremi, e il metodo di trasbordo del sistema radicale, insieme con il grumo di terra nel terreno nutriente.

Il terreno della mimosa-touchy ama un terreno moderatamente fertile, ben drenato e umido. Scegli una pentola del diametro desiderato in modo che il fiore sia libero, lavalo accuratamente. Successivamente, preparare il terreno - in parti uguali prendere la torba, sabbia, foglie e terreno zolle. Nella parte inferiore avete bisogno di drenaggio - perlite, argilla espansa, pietra frantumata tra cui scegliere. Trasferire la pianta in un nuovo contenitore, cospargere con terra, versare con acqua depositata.

Suggerimento: Il terreno prima di piantare in 1-2 giorni è meglio versare acqua bollente con cristalli di manganese, che uccideranno tutta la flora patogena, ei fiori non faranno male.

Segreti della mimosa crescente

Molti coltivatori alle prime armi non sanno come coltivare un fiore: un lungo o un anno. Spesso puoi sentire il secondo, ma questo è un errore. Il fatto è che dopo la fioritura, la mimosa perde spesso il suo effetto decorativo, quindi viene sostituita con una nuova, perché è molto semplice far crescere un fiore dai semi. Il processo è lo stesso di quando si piantano piantine - i semi sono posti in un pavimento universale, annaffiati, ricoperti di pellicola. Quando i germogli sono cresciuti, il riparo viene rimosso e dopo che le piantine vengono trapiantate in vasi separati con terreno nutriente. Inoltre, tutta la cura è come descritto in precedenza.

Ma la mimosa timida può crescere più di un anno. La cosa principale è la cura adeguata, la concimazione e l'irrigazione. Se dopo la fioritura le foglie cominciano a diventare opache, cadono, i gambi si allungano, quindi devi solo eseguire una potatura cardinale. Dopo il fiore è necessario nutrire il fertilizzante azotato, che aiuta ad aumentare la massa verde e ad inserirsi in un luogo soleggiato. È necessaria un'ulteriore irrigazione e con la crescita dell'alimentazione. Quindi, salvi il tuo fiore.

Possibili problemi

Se sei confuso da come appare la tua mimosa, i motivi potrebbero essere diversi, ma tutti i problemi possono essere risolti.

  • Foglie scure e raggrinzite possono indicare che molta polvere, l'aria è inquinata. Succede quando la finestra è costantemente aperta.
  • Se l'aria è secca e l'annaffiatura è irregolare, allora le foglie possono iniziare non solo a vyat, ma anche a ingiallire e addirittura a cadere completamente.
  • Se l'acqua è abbondante, la mimosa manterrà sempre le foglie chiuse.
  • Nella stanza fredda il fiore non fiorirà a lungo.
  • Se c'è poca luce, la pianta inizierà ad allungarsi, perdendo il suo effetto decorativo. È necessario modificare il luogo o aggiungere lampade per un'illuminazione supplementare.
  • La mimosa può essere infastidita da un acaro, l'afide. Sono rimossi da insetticidi o infusioni popolari.

Hai incontrato una pianta interessante e insolita. Crescere è facile se conosci alcuni segreti, ma li conosci già.

Altri Articoli Su Orchidee